• Italiano
  • Inglese

Tecnologie

«La tecnologia include tutti gli strumenti, macchine, utensili, armi, strumenti musicali, abitazioni, abiti, dispositivi di comunicazione e trasporto e l’abilità attraverso la quale noi produciamo e usiamo queste cose»

Read Bain 1937

Tra gli obiettivi statutari del Consorzio RFX, accanto alla ricerca e alla formazione, c’è l’innovazione che si genera mediante lo sviluppo di nuove tecnologie.
La stretta collaborazione tra ingegneri e fisici, con il supporto di personale tecnico specializzato, ha fatto sì che nella nostra realtà le grandi sfide tecniche per la produzione di energia da fusione fossero da stimolo per lo sviluppo di nuove tecnologie anche in ambiti differenti.

Lo sviluppo tecnologico a RFX è perseguito in collaborazione con le aziende, questo porta alla crescita delle competenze nelle aziende stesse e alla produzione di macchinari e soluzioni tecniche non esistenti sul mercato.

Le tecnologie sviluppate dal consorzio RFX nell’ambito dei progetti regionali e internazionali

Il progetto internazionale ITER, finalizzato alla dimostrazione della fattibilità della fusione come fonte di energia, ha affidato al Consorzio RFX lo sviluppo e la sperimentazione su i due prototipi del principale sistema di riscaldamento del plasma del reattore a fusione in costruzione in Francia. All’interno di questo progetto, vengono sviluppate diverse tecnologie, in particolare attraverso esperimenti in appoggio ai due principali prototipi SPIDER e MITICA.

  • CATS, per lo studio del forno al cesio da applicare a SPIDER
  • HVRFTF, per lo studio di tenuta di tensione di piccoli componenti soggetti a campi elettrici a Radio Frequenza
  • HVSGTF, per misurare correnti in alto vuoto tra elettrodi a piccola distanza
  • HVPTF, per testare la miglior tecnologia adatta a raggiungere la differenza di potenziale di 1 Milione di Volt in continua

A livello regionale il Consorzio RFX, in collaborazione con aziende del distretto industriale della meccanica dell’alto vicentino, ha ottenuto un finanziamento per lo sviluppo del progetto MIAIVO nell’ambito del programma Por/Fesr della Regione Veneto per apportare grandi migliorie alla macchina sperimentale RFX-mod. Il progetto MIAIVO, attualmente in corso di realizzazione, è finalizzato allo sviluppo di tecnologie innovative nel campo della deposizione superficiale di film sottili, nel settore dei materiali per componenti utilizzabili in condizioni di ultra-alto vuoto, della realizzazione di componenti metallici mediante manifattura additiva.