• Italiano

UN DODICESIMO DI SCOCCA. PROVE DI COMPATIBILITA’ TRA SOLUZIONI COSTRUTTIVE IN CORSO

06/04/2021 Ingegneria

Il mockup della scocca in rame di RFX-mod2 è stato montato. Corrisponde a una delle 12 sezioni dell’esperimento, pari a 30 gradi toroidali, circa un metro di cilindro,  in cui si proverà l’aggancio delle mattonelle in grafite e dei sensori ad esse collegati. Il mockup è formato da 4 anelli in torlon, un materiale plastico rinforzato da  sponde in acciaio, montati tutto attorno a una lamiera in rame di forma cilindrica, con fori per il passaggio degli agganci dei tegoli, i locking bush, e per il passaggio dei cavi dei sensori. Le lamiere in rame sono fornite dalle ditta Zanon Pressure Equipment s.r.l, mentre gli anelli in torlon arrivano dalla ditta Cattini srl.

Grazie alla stampa 3D sono in via di realizzazione, presso SISMA, i locking bush con innesco a baionetta che serviranno per agganciare alla parete in rame i tegoli in grafite. Uno dei risultati già ottenuti, di questo processo innovativo di produzione, è la dimostrazione che la tecnica 3D è equivalente in termini di affidabilità alle tecniche tradizionali per la produzione di questo componente della macchina.

Nei punti di sovrapposizione delle lamiere in rame, per mantenere l’isolamento elettrico, sono state inerite delle rondelle spaziatrici in Peek.

Il montaggio di questo mockup permetterà di valutare le soluzioni costruttive dei vari elementi della struttura per apporre eventuali cambiamenti prima di procedere alla produzione della macchina intera.

Restate con noi per rimanere aggiornati.